giovedì 28 settembre 2017

A Mari - Non mettete l’olio al cancello


“Eccoti arrivata” dice la Voce che mi accompagna. Non so che ora sia, né che giorno. Nel luogo da cui sono partita il tempo è sempre fermo, minuti e secoli hanno lo stesso valore: è una barba, secondo me. Sarà perché non mi ci sono ancora abituata. Loro me lo dicono sempre: non con rimprovero, ma con una dolce, distaccata pietà. “Non sei una di noi” dicono le loro grandi, lievi facce d’aria; “Non ancora.”
È vero. Non sono una di loro. Ho lasciato troppe cose quaggiù, compreso il mio cuore, tutto intero. Credo che sia per quello che loro mi hanno dato questa specie di vacanza: perché venissi a riprendere il mio cuore per portarlo Lassù, a diventare come il loro: immutabile e sereno e fatto d’aria, come il loro. Ma io non lo riprenderò, il mio cuore. Non gliel’ho detto per paura di perdermi la mia vacanza, ma il mio cuore resterà sempre attaccato alla terra e alle cose e alle creature che ho amato: sempre. Io non sarò mai come loro.

domenica 24 settembre 2017

Brunella al lago

Il "nostro" cartellone è sempre lì, sullo sfondo del lago, ce lo manda Maria Teresa :)

mercoledì 1 marzo 2017

Incontro a BOLOGNA sabato 1 aprile 2017

NON è un pesce d'aprile!!! Siete tutti ("dementi" vecchi e nuovi) invitati all'incontro a Bologna sabato 1 aprile 2017. Per maggiori informazioni e per seguire l'organizzazione iscrivetevi al gruppo facebook Quelli che amano Brunella Gasperini.

Vi aspettiamo! :)

domenica 29 maggio 2016

Il miglior erede di Brunella - Notti in bianco, baci a colazione. Matteo Bussola



Sono passati 57 anni dalla prima delle cronache familiari di Brunella Gasperini, "Io e loro", 51 dall'ultima, "Noi e loro", e 42 dalla riedizione in "Siamo in famiglia". Ma quest'enormità di anni che sono trascorsi si nota solo (e fortemente!) nel fatto che queste nuove cronache siano scritte da un papà, perché lo spirito è quello, in toto, ed è incredibile, e soprattutto incredibilmente bello.
Matteo le "nostre" cronache non le aveva lette, ma mi ha detto che già altri gliele avevano nominate a proposito delle sue, e mi ha promesso che le leggerà.

Non fatevi scappare questo libro, mettetevi tranquilli in poltrona e leggetelo. Mi ringrazierete, sono sicura. :)

L'articolo di Michele Serra su Repubblica (con breve intervista e lettura di Matteo).

E Matteo "incredulo" :)


giovedì 3 marzo 2016

La maglietta c'è ancora!

Per i ritardatari: ecco ancora la maglietta (fino al 20 marzo). Solo che, avendo dovuto diminuire il numero minimo di pezzi per la stampa, vi costerà 19 euro. Tutte le informazioni precise nel link.

https://www.teezily.com/la-nostra-maglietta 

domenica 24 gennaio 2016

La nostra maglietta!


 Daiiiiiii, abbiamo 20 giorni (scadenza il giorno dopo San Valentino, fatevela regalare o regalate la versione unisex al vostro amore) per comprare/vendere qui 25 magliette (se non si arriva al numero e non si stampa non c'è nessuna spesa, state tranquilli).
Tengo a precisare che non c'è NESSUN ricarico, quindi non ci guadagno manco un centesimo. Maglietta rosa o nera modello per donna oppure maglietta bianca o nera unisex, tutte a 13 euro più 3,95 euro per la spedizione. Ma attenzione: per ogni maglietta oltre la prima si aggiungono solo altri 1,45 per la spedizione, quindi se ne avete la possibilità, fra amici vicini vi conviene comprarne più di una insieme (potete scegliere taglia, modello e colore diversi, ovviamente).




Attenti a scegliere la taglia!


(ho tolto il link, ordinate dal nuovo post)

mercoledì 16 dicembre 2015

Citazione di Brunella nel "Paradiso delle signore"

Ieri (15 dicembre 2015) è andata in onda su Rai 1 la terza puntata della fiction "Il paradiso delle signore", ispirata al quasi omonimo romanzo di Emile Zola e ambientata nella Milano degli anni 50.
Nei primi minuti della puntata c'era una citazione del salotto di Brunella, che ho caricato su Vimeo.



Il salotto di Brunella - 15 dicembre 2015 from rossa arirossa on Vimeo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...